chiacchiere e opinioni su un mondo quanto più possibile ecobiologico e sano...

lunedì 11 marzo 2013

Sostanze rubefacenti e sostanze vasoprotettive

Come promesso ecco qua il post con le sostanze che stressano i capillari facendo diventare rossa la zona in cui vengono applicate (=rubefacenti) e quelle che invece li proteggono (=vasoprotettive).

Le informazioni che sto per darvi le ho tratte sia dal forum di Lola che dal forum Arcadia.



SOSTANZE RUBEFACENTI
...mi raccomando evitatele se avete già capillari evidenti sulla zona che andrete a trattare per esempio con una crema o un gel che contenga le seguenti sostanze. Soprattutto attenzione alle creme anticellulite!!!!

  • edera in generale -> proematogena sui capillari rotti e protettiva nei confronti di quelli sani
  • oe lavanda -> rubefacente
  • oe timo -> rubefacente
  • tè verde -> contiene caffeina, scegli il tè verde con meno caffeina
  • caffeina -> rubefacente
  • oe cipresso -> rubefacente
  • oe ginepro -> rubefacente
  • oe rosmarino -> leggermente rubefacente
  • oe menta -> rubefacente
  • tutti gli olii essenziali di spezie (cannella, noce moscata, chiodi di garofano, bay st thomas, zenzero...) 
  • tutte le piante piccanti (peperoncino, zenzero, curcuma, rafano...)
  • metil nicotinato
  • tocoferil nicotina

SOSTANZE VASOPROTETTIVE
  • idrolato di cipresso
  • estratto idroglicerinato di rusco
  • estratto idroglicerinato di vite rossa
  • idrolato di amamelide
  • estratto idrogliceralcolico di centella asiatica
  • tè verde a basso contenuto di caffeina
  • vitamina C nella forma di acido ascorbico
  • oe mirto rosso
  • escina
  • bioflavonoidi titolati in esperidina (di questi si ha il dubbio che possano davvero arrecare beneficio ai capillari per la loro dubbia penetrazione nella pelle. Di fatti io li ho acquistati da Farmacia Vernile dove dicono essere idrosolubili ma in acqua si disperdono solamente senza sciogliersi. Su Arcadia ho scoperto poi che in acqua si sciolgono solo a ph=11...quindi sono praticamente inutilizzabili cosmeticamente parlando!!!)
Ovviamente ve ne sono tante altre (come per esempio il mirtillo) che hanno questa azione ma io ho elencato solo quelle utilizzabili esternamente ovvero che possono essere inserite in una crema o in un gel da applicare localmente sulla pelle.


Spero che questa lista vi sia gradita e fatemi sapere se ne conoscete altre lasciandomi un commento!!! 

2 commenti:

© Saturnino88, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena